fbpx

Esiste un’antica storia orientale che ci guida in un’importante riflessione sul senso della vita: il presente e il futuro sono unicamente nelle nostre mani.

Si tratta della bellissima leggenda della Farfalla Azzurra, dal contenuto molto semplice con un valore universale da raccontare per insegnare qualcosa di sempre utile e importante.

Le farfalle, infatti, sono diventate in tutte le culture delle metafore di ispirazione nelle metamorfosi complete un po’ come accade nel passaggio dalla vita verso la morte.

Le farfalle, in generale, sono spesso associate a concetti di cambiamento e rinascita, il che può contribuire ai significati positivi attribuiti alle farfalle che spesso vengono considerate portatrici di significati speciali e simboli in diverse tradizioni e credenze.

Nonostante la farfalla abbia una vita molto breve il processo che le farfalle devono attraversare è considerato un ciclo evolutivo che in qualche modo descrive l’evoluzione dell’anima.

Secondo la leggenda della farfalla azzurra molti anni fa un uomo rimase vedovo e dovette prendersi cura da solo delle sue due figlie.

Le due bambine erano molto curiose, intelligenti e ad avevano sempre tanta fretta di imparare. Riempivano costantemente il padre di domande per soddisfare la loro fame di sapere. A volte, il padre poteva rispondere saggiamente, tuttavia, le domande delle sue figlie gli impedivano molto spesso di dare loro una risposta corretta o convincente per la loro età e la sua preparazione veniva costantemente messa a dura prova.

Ad un certo punto il padre iniziò a temere di non riuscire più a soddisfare il loro desiderio di conoscenza. Così, non appena furono sufficientemente grandi, le mandò per qualche tempo da un vecchio saggio che viveva sulla cima di una montagna.

Il saggio si sarebbe preso cura delle bambine, nutrendo la loro anima assetata di curiosità. Così, giorno dopo giorno, le piccole esploravano la natura e con l’aiuto dell’anziano saggio trovavano le risposte a tutte le loro domande.

La saggezza del vecchio era davvero sorprendente e le due fanciulle decisero di metterlo alla prova per misurarne l’effettiva grandezza. La sorella maggiore escogitò un piano. Catturò una farfalla azzurra e la nascose nel grembiule, quindi spiegò alla sorella minore come si sarebbero comportate:

“Questa sarà la nostra arma segreta per ingannare il saggio. Gli chiederemo se la farfalla che è nella mia mano è viva o morta. Se risponderà che è viva, stringerò la mano per ucciderla. Se risponderà che è morta, aprirò la mano e la libererò. Dunque la risposta che il saggio darà sarà sempre sbagliata”.

Le sorelle raggiunsero il saggio e gli posero il quesito:

“Ci potrebbe dire se la farfalla che ho nella mano è viva o morta?”

Il saggio sfoderò un malizioso sorrisetto e rispose:

Dipende da voi, dato che la farfalla è nelle vostre mani!

Significato della Farfalla Blu: cosa ci insegna la risposta del vecchio saggio?

La farfalla azzurra è paragonabile alla vita. Abbiamo la possibilità di schiacciarla o di lasciarla libera. Nelle mani c’è infatti il potere di farne ciò che vogliamo essendo gli unici responsabili. Così come lo sono il presente e il futuro che restano solo nelle nostre mani.

Assumersi la responsabilità delle azioni è parte della vita, qualcosa che tutti dobbiamo fare. Non dovremmo mai dare la colpa agli altri se qualcosa va storto. Se otteniamo qualcosa di buono o se non siamo contenti della nostra vita, dobbiamo ricordare che siamo gli unici veri responsabili della nostra felicità, perché la vera felicità è dentro di noi.

Quali possono essere gli errori che ci impediscono di avere la vita che desideriamo?

Tra i tanti avere paura del cambiamento; credere di non meritare la felicità; sperare che tutto accada da sé; aspettare di avere abbastanza soldi; cercare l’approvazione degli altri.

Definire gli obiettivi che si vogliono raggiungere e iniziare ad impegnarsi per diventare responsabili della propria vita e felicità è possibile anche grazie ad un percorso di coaching.

Il Team della Scuola di Coaching Master Coach Italia ha come obiettivo di stimolare la crescita personale e professionale. Grazie alla scuola di Coaching e ai numerosi laboratori di Adamo Coach “Cambia la tua storia“, “Teoria ad U” e “Realizza chi sei” è possibile intraprendere un percorso di realizzazione di se stessi e della propria felicità.