Perchè è così importante eliminare le proprie convinzioni limitanti?
Qual è il potere delle credenze limitanti e in che modo condizionano la nostra vita?

Le credenze limitanti su di noi, sugli altri e sul mondo che ci circonda possono condizionare pesantemente il nostro benessere e la nostra realizzazione. Le convinzioni limitanti hanno un potere enorme su di noi e su quello che ci raccontiamo (per approfondire: cambia la tua storia)

Ora, vediamo insieme di fare chiarezza e di comprendere come funzionano le convinzioni limitanti.

1) Una credenza limitante è uno stato della mentale rispetto a qualcosa o qualcuno.
“Mario è una persona inaffidabile” è una convinzione su qualcuno.
“Gli aerei sono pericolosi” è una convinzione su qualcosa.
“Io sono una persona paurosa” è una convinzione su di
Come puoi leggere dagli esempi, questo qualcosa o qualcuno può essere anche te stesso.
Ed è facile comprendere come questi pensieri possano influire sulla propria vita, spingendoti a credere in vere e proprie “storie” (per approfondire: cambia la tua storia)

2) E’ uno stato della mente che si ripercuote sui tuoi comportamenti
“Se pensi che Mario sia inaffidabile, ti comporterai in un certo modo con lui”
“Non prenderai mai l’aereo”
“Tenderai a guardere tutto come una minaccia”
Naturalmente, le tue convinzioni non si fermano ai soli pensieri, ma influenzano anche i tuoi comportamenti, condizionandoli e restringendo il tuo campo d’azione.

3) La convinzione limitante determina anche i risultati che ottieni e che non ottieni.
“Con Mario non avrai un buon rapporto”
“Ti perderai pezzi di mondo, raggiungibile solo con l’aereo”
“Tenderai a restare sempre nella tua zona di confort”

Ovviamente, dopo aver condizionato i tuoi pensieri e i tuoi comportamenti, il passaggio successivo sarà determinare i tuoi risultati.
Ti ricordo che la tua Autostima si basa anche sui risultati che sei riuscito a ottenere!

4) La convinzione limitante si autoconferma.
“Costruendo un cattivo rapporto con Mario, pensi che aumentino le possibilità che lui si dimostri una persona affidabile?”
“Che risonanza avrà dentro di te, la notizia che un aereo ha avuto un piccolo incidente?”
“Pensare che tutto sia una minaccia, trasformerà qualsiasi cosa in una reale minaccia”.

Il limite più grande di queste credenze è che tendono a trovare conferma nella realtà. Quindi, ti chiudono in un sistema di interpretazione limitante e fuorviante. Tenderai ad alterare la realtà e ad adattarla alle tue convinzioni. Anche se queste sono limitanti!
Per questo, ti sembra di vivere una storia che si ripete nel tempo: si ripetono le situazioni, i problemi, gli incontri, etc. (Per approfondire: cambia la tua storia)

Ora, la domanda nasce spontanea: “Come mai, queste convinzioni pur essendo limitanti, si ripetono nel tempo?”

La risposta è presente nel punto che segue:

5) con il tempo, le credenze limitanti diventano PROFONDE e AUTOMATICHE

Più una convinzione è antica e più sarà profonda e automatica.
Profonda significa che quella convinzione finirà per condizionare altri aspetti e ambiti della tua vita.
Automatica significa che diventa un’abitudine, che agisce in modo inconsapevole e senza il tuo permesso!

Sì, hai letto bene: senza la tua autorizzazione!

Così facendo, il rischio è che le decisioni importanti della tua vita, vengano prese dalle tue credenze, privandoti della possibiltià di scelta e della tua libertà.
Solo quando sei veramente libero, puoi dare forma e sostanza al mondo intorno a te!

Per questo è assolutamente importante che tu individui le tue convinzioni limitanti, inizi a prenderne coscienza e a liberartene.

Puoi farlo, partendo da un metodo molto semplice che ho creato: cambia la tua storia

Coach Pasquale Adamo (Diretto Didattico Scuola di Coaching MCI)

Related Post