Siamo luce e buio, e si sa che nella luce tutto si vede , nel buio invece nulla si vede.

A patto che riusciamo a superare le paure e azioniamo il coraggio che ci guiderebbe  all’esplorazione di quel buio in noi.

Ma è pur vero che se la paura ci blocca diveniamo impotenti a muoverci per andare ad accendere una timida fiammella e scoprire sagome e forme di Talenti dimenticati.

Quanto più rimangono al buio e non animati tanto più i talenti fanno rumore per essere ascoltati e poter risorgere in luce.

E allora quel rumore si manifesta  nelle tue emozioni di ogni giorno che ti parlano, ma tu le fai tacere non ascoltandole.

Continui a non spiegarti i tuoi malesseri che ti attanagliano , responsabilizzando il mondo circostante, e ti affanni per intravedere soluzioni possibili e medicine che attenuano lo stato che vivi.

E poi incontri persone, frequenti dei corsi , ascolti per caso canzoni e musiche che ti riportano e ti indicano  una possibile VIA, quella che ti porta dritto al TESORO!

Il Tesoro che è nascosto, è grandioso, è unico e incredibilmente  tuo.

Quel Tesoro che vedevi luminosissimo e chiaro quando eri un bimbo/a, ma che per qualche motivo che non ti hanno spiegato, è stato nascosto.

Dove? In un luogo  segreto, dove l’accesso è impervio e faticoso da raggiungere.

Ma perché? Il perché è superfluo, credimi. C’è una sola condizione per potersene riappropriare:

Entrare in quel luogo segreto e buio dentro di te.
L’ingresso è mimetizzato con immagini che non attirano la tua attenzione, perché ti ricordano i tuoi atteggiamenti e difetti peggiori. Quelle parti di noi che rifiutiamo…e invece proprio quello è l’accesso per andare a salvare il Tesoro.

Il viaggio richiede coraggio e costanza per affrontare tutte le difficoltà per proseguire il cammino nel buio, con una piccola fiammella che inizia a illuminare il percorso aiutandoti ad evitare di inciampare e continuare.

Ci vuole tempo e tanto desiderio di arrivare al tesoro, soprattutto disposti a ritrornare indietro per sostituire quella fiammella con una torcia più luminosa che ci faccia vedere meglio.
E finalmente inizi  a prendere confidenza con quel luogo, e inizi a comprendere che anche se non ti piace e lo evitavi, magari è la via necessaria per arrivare al tuo inestimabile tesoro.

E allora la tua vita inizia a cambiare e tutto intorno a te non è più responsabile del tuo malessere, comprendi che sei tu la chiave che apre la porta del luogo segreto dove troverai il tesoro.

Quella porta, quell’ ingresso che mai e poi mai avresti pensato di varcare, perchè ti avrebbe obbligato a guardare le tue parti peggiori.

Poi invece in un giorno qualunque, in un ora qualunque, in una frase qualunque e in un tempo indefinibile, la luce aumenta e tutto è chiaro e ritrovi il tuo tesoro che ti accoglie con una luminosità e bellezza che fa sparire il buio .

Si chiama forza della Vita, e bellezza della luce che in noi fa vivere i talenti

Nica Ruospo
(Coach MCI)

 

Related Post