Le storie sono meravigliose assonanze di parole e silenzi che con i TONI E I TEMPI da noi utilizzati, possono comporre determinati significati, trasmettendo all’interlocutore un messaggio ben definito.
E sappiamo bene che i primi interlocutori delle nostre storie,  siamo noi stessi, infatti ci raccontiamo e ci ascoltiamo utilizzando quei pensieri che hanno creato una storia dentro di noi.
Durante il mio percorso di formazione come Coach nella scuola MASTER COACH ITALIA ci hanno parlato del laboratorio  Cambia la tua Storia® di Pasquale Adamo il mio direttore e docente nella stessa.
Mi ha incuriosito la “premessa” di questo laboratorio: “NOI ABBIAMO IL POTERE DI CAMBIARALA LA STORIA CHE CI RACCONTIAMO DA SEMPRE E CHE SI RIPETE A TAL PUNTO DA CREARE NELLA NOSTRA VITA LO STESSO FINALE”

Insomma, ho pensato: “potrebbe essere una formula matematica che applicata alla MIA storia, mi consegnerà la risoluzione del mio problema.”
Simpatico come pensiero, vero?

Bhè non è proprio così…la storia è diversa!
Partecipando al laboratorio Cambia la tua Storia® creato e settato dal Mental Coach Pasquale Adamo, ho vissuto un’esperienza davvero unica e profonda!

Il metodo utilizzato ci permette di metterci in forte contatto con la parte più saggia di noi e con i nostri ricordi, facendoli scorrere rapidamente in sé per visualizzarli e captare le sensazioni provate in pochissimi minuti, come un viaggio interstellare che ti catapulta indietro nel tempo.

Grazie ad alcune domande potenti che il Mental Coach Pasquale Adamo ci invita a porci, abbiamo accesso ad una parte profonda in noi che ci aiuta a riconoscere la nostra CREDENZA MADRE (o credenza ricorrente).
Quella CONVINZIONE che abbiamo di noi e alla quale permettiamo di scrivere – da sempre – lo stesso finale delle nostre storie di vita.

Lo scorso 19 gennaio presso la meravigliosa e accogliente biblioteca dell’università Santa Sofia di Trani (sede della Scuola di Coaching MCI- Trani), mi sono ritrovata a vivere nell’arco di poche ore un viaggio dentro di me incredibilmente forte.
Ho avuto l’opportunità di accendere tante lampadine e fare luce su alcuni collegamenti frammentati di storie che mi raccontavo sempre alla stessa maniera.

Successivamente mi sono ritrovata – e questa è la parte più entusiasmante e creativa del laboratorio di Cambia la tua Storia® – a riscrivere una STORIA NUOVA, DIVERSA, CHE EMERGEVA DA ALTRI CONTATTI NEURONALI CHE SI ERANO ATTIVATI IN ME.

Comprendere l’importanza di cosa ci raccontiamo rispetto ad un evento che ci porta automaticamente a falsare o interpretare la realtà è l’essenza di questo laboratorio. Quei pensieri e quelle storie, infatti, si radicano in noi impedendoci di volare per sondare altre verità possibili.
Quella sera ho trovato il titolo della mia nuova storia, che ho sentito forte, che ha vibrato nella mia anima!
Attraverso azioni nuove e pensieri nuovi sto scrivendo il mio nuovo racconto, la mia nuova storia di vita!

Nica Ruospo
(Coach MCI)

Related Post