PRESENTAZIONE DEL PROGETTO:
ORIENTAMENTO CONSAPEVOLE
(con tecniche di Coaching)

I genitori della Alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado “Dante Alighieri” (Modugno), hanno incontrato il prof. Pasquale Adamo (Mental Coach e Direttore della Scuola di Coaching MCI) per la presentazione del percorso ORIENTAMENTO CONSAPEVOLE (con tecniche di Coaching).

Il percorso è stato fortemente voluto dal Dirigente Scolastico prof.ssa Annamaria Salinaro.
Per il terzo anno consecutivo, questo progetto di ORIENTAMENTO e COACHING sarà realizzato e rivolto a tutti gli alunni delle classi terze dell’istituto.

I genitori degli alunni sono stati invitati a presenziare alla giornata di presentazione del 21 Novembre 2018.
Grande è stata la partecipazione da parte dei genitori, che hanno risposto numerosissimi all’invito!

Durante la giornata di presentazione, il Mental Coach Pasquale Adamo ha spiegato i passaggi del percorso di Orientamento e gli aspetti innovativi di questo cammini formativo.

SOGNI, TALENTO e PASSIONE

Queste sono le parole chiave del percorso di Orientamento e Coaching! Un viaggio all’interno dei sogni degli alunni, alla scoperta dei loro talenti e con l’obiettivo di accendere le loro passioni!

Un percorso unico nel suo genere. Fuori dagli schemi classici e canonici dell’orientamento caratterizzato dagli open day, dall’analisi fredda e distaccata degli indirizzi scolastici o delle opportunità professionali legate ad una, piuttosto che un altra Scuola Superiore!

Al centro di questo percorso di Orientamento c’è l’alunno. Il suo mondo interiore, i suoi desideri, la sua capacità di immaginare e, soprattutto, le sue emozioni!

I benefici sono molteplici. L’Allunno impara a “sentirsi“, a trovare dentro di sè le risposte ed elabora un approccio differente alle “scelte“.
Inoltre, torna a credere in se stesso, nelle sue capacità, ritrovando la fiducia nei propri mezzi.
Infine, viene profondamente stimolato allo studio, alla determinazione e alla perseveranza, mettendo al centro del percorso i suoi sogni, piuttosto che la preoccupazione per il futuro occupazionale o la paura!

Ognuno è un genio, ma se giudichi un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi su un albero questo vivrà tutta la vita pensando di essere stupido” (Albert Einstein)
Concetto alla base del percorso di orientamento realizzato dal prof. Pasquale Adamo, il quale crede fortemente che l’obiettivo dell’orientamento deve essere quello di individuare i Talenti degli alunni, perchè essi ci portano al successo e al benessere!

“I Talenti sono la traccia da seguire per trovare la propria Mission di vita e per essere felici” (Pasquale Adamo)

 

 

 

Related Post