Seguire la Scuola di Coaching MCI è qualcosa di informativo e formativo: trovare Master Coach Italia è stato molto di più.

Ho incontrato le mie meravigliose guide in un momento della vita piuttosto doloroso in cui il “mio essere” si era ammalato di un disturbo da stress post-traumatico.

Vivere con loro è stata la mia guarigione.
Professionisti, insegnanti, Maestri di Vita che mettono la loro umanità al tuo servizio.

Il mio vissuto in questa scuola è stato come aprire un portagioie pieno di ricchezze.
Quelle ricchezze tue, quelle che ti appartengono, ma di cui non sai neppure l’esistenza.
Cominci a rispolverarle, a lucidarle bene ed a reindossarle fino a che non brillano su di te.
Forse brillano per la prima volta, perchè qualcuno nel tempo ti ha convinto che era meglio tenerle al chiuso, o ti ha convinto che non ti sarebbero state bene addosso.

Il coaching ti “scopre” e ti ricopre delle ricchezze perdute.
La consapevolezza delle tue potenzialità, la stima per il tuo essere unico, la fiducia nelle tue capacità, il rispetto per il tuo IO.
E’ una ricerca continua di quello che realmente sei e di quanto altro potresti ancora essere.

Master Coach Italia è un viaggio che ha un inizio e che dubito abbia una fine nella vita di ciascuno di noi.

COACHING E’ CAMBIAMENTO. IL CAMBIAMENTO ARRIVA QUANDO E’ IL MOMENTO. CIASCUNO HA I SUOI TEMPI PER I PROPRI CAMBIAMENTI.

I vostri quali sono?

 

Samanta Mancini (allieva Scuola di Coaching MCI)

Related Post