Se hai un’attività o un’impresa questa frase l’hai già ripetuta o sentita:

Non esistono più i venditori di una volta!

E questo perchè probabilmente un TEMPO, non è più quel tempo.

Ti faccio un esempio: hai un’attività commerciale, un’impresa: per definizione VENDI i tuoi servizi o prodotti. Per VENDERE i tuoi prodotti/servizi hai certamente affidato la vendita a qualcuno:  commessi o agenti o venditori o professionals.

Il Venditore è uno degli elementi chiave del tuo Business. Ed essendo una delle figure più importanti della tua organizzazione hai deciso di implementarla o di cercare nuovi venditori.

Vuoi perchè la vecchia guardia si è stancata, o il tuo business va bene e vuoi aumentare “il giro”, vuoi perchè i BRAVI VENDITORI sono come i BRAVI GIOCATORI: ricevono offerte e vanno via da te (che magari “li hai anche cresciuti“).

E ti senti tradito, ma devi andare avanti.
Trovare nuovi venditori.
Così inizi a cercarli: dai vivai (le scuola?), oppure attraverso i portali o le inserzioni.

Dai così il via al meraviglioso BALLO a corte (la tua corte) dell’analisi dei profili professionali di ex venditori, ex direttori di area, ex direttori di vendita, ex qualsiasi cosa voglia significare, con una piccola popolazione di neo laureati che si aspettano di farsi conoscere senza aver fatto molto prima, ma con idee chiare e la solita domanda: QUANTO DATE DI FISSO? QUANTE SONO LE PROVVIGIONI?

Quanto ti sei “indignato”, infastidito di fronte a tutto questo CHIEDERE?

Non si rendono conto che STAI OFFRENDO LORO UN POSTO DI LAVORO?

Bene, ora devo proprio chiederti tanta attenzione: VENDERE FA SCHIFO.
Questa frase non è mia, ma la prendo in prestito. PERCHE’ SAPPI che il motivo per cui NON troverai VENDITORI è che

LA VENDITA NON ESISTE PIU’.

Mi spiego meglio.

VENDERE detto in quel modo NON ESISTE PIU’. Perché quello che stai cercando NON può e NON deve essere il VENDITORE, ma tutt’altro.
Probabilmente ti sei persino reso conto che agli annunci arrivano CV davvero risicati, di gente che sta usando quell’annuncio per altro o semplicemente per farsi conoscere da te.
Ambisce ad altre posizioni però.

Quando CERCHI UN VENDITORE stai comunicando fuori qualcosa di più di te e – ahimè – di sbagliato. Perché stai  dicendo che la tua organizzazione, la tua azienda PENSA ANCORA COME 30 ANNI FA.

E 30 anni fa – credimi – avresti trovato la fila di venditori fuori dalla tua azienda pronti a lavorare per te, perché il mondo, il mercato 30 anni fa ERA DIVERSO. UN TEMPO ERA DIVERSO.

Sta tutto lì l’equivoco.

Se inizi a pensare veramente al ruolo che VUOI per il tuo “venditore”, probabilmente ti renderai conto che il “venditore” in questione non farà quel mestiere così poco allettante se non per qualcuno che “venditore” ci è nato dentro, per qualche miracolo.

Quello che cerchi è un PROFILO DIVERSO: chiamiamolo consulente. Perché vuoi che sappia fare alcune specifiche cose.

Te ne elenco qualcuna:

  1. Spiegare il tuo prodotto/servizio;
  2. Capire le persone;
  3. Acquisire il loro interesse;
  4. Stimolarne il desiderio all’acquisto;
  5. Piazzare il prodotto/servizio;
  6. Fidelizzare il cliente;
  7. Rivendere in seguito mantenendo una relazione con il cliente.

Se stai notando che ho semplificato i passaggi, HAI RAGIONE.
E’ giusto per capirci. Mancano sicuramente delle funzioni o dei compiti. T
uttavia, ti sei reso conto che quando cerchi un “VENDITORE” non è veramente quello che cerchi.

Purtroppo la parola VENDERE è ancora un problema per il nostro mondo, poiché nella cultura dei clienti si dimostra spesso foriera di “FREGATURE”. Per questo cerchi qualcuno che non debba semplicemente VENDERE, ma far innamorare, spiegare, eticamente stimolare l’interesse del potenziale cliente, comprenderlo, farlo affezionare e infine condurlo all’acquisto.

Questo non genera solo FATTURATO, ma VALORE.
E le partite OGGI si vincono su entrambi questi assi.

Studiare una campagna di recruiting ad hoc per ricercare un profilo così non è solo una azione di mera selezione, ma una autentica iniziativa di marketing e branding. Perché quando cerchi una risorsa da annettere alla tua azienda, in realtà fai VENDITA del tuo marchio.

Se non c’è qualcuno pronto a indossare la MAGLIA DELLA TUA AZIENDA, probabilmente non hai ancora lavorato al 100% sul VALORE PERCEPITO della tua azienda, o lo stai COMUNICANDO MALE. Uno dei modi per iniziare a valorizzare la tua azienda è proprio quello di cambiare l’approccio anche alla offerta di lavoro e mirare ad includere questa azione in una strategia di business model e di comunicazione di impresa per acquisire valore.

Pensa ai colossi: i nostri giovani fanno test e colloqui stressanti, per uno stage presso un “colosso” o un’azienda percepita tale pur di inserire nel proprio CV un’esperienza presso quel NOME.
E spesso vengono veramente sotto pagati.

Se vuoi iniziare a trovare le FIGURE PROFESSIONALI che portino VALORE E FATTURATO ALLA TUA AZIENDA, comincia a pensare in questo modo.

E azionati per verificare la differenza.

Se vuoi attivare un progetto di VALUE RECRUITING chiamaci al 800.960214 (numero verde gratuito anche dai cellulari) o compila il modulo che segue:

    Nome*              

    E-mail*              

    Telefono*            

    Inserisci il codice che leggi
    captcha  

    *E' necessario completare i campi contrassegnati dall'asterisco.