BUSINESS COACHING
Tecniche di Business Coaching


PRESENTAZIONE
Il percorso “Tecniche di Business Coaching” ti consente di apprendere strumenti utili per lavorare nel mondo del Business e aiutare i Manager, i Professionisti e gli Imprenditori nel loro AGIRE quotidiano.
La figura del Business Coach si è ormai affermata nel mondo del lavoro, per la sua efficacia e per la sua capacità di lavorare per obiettivi.
Secondo una ricerca effettuata da ICF (International Coaching Federation) il coaching ha visto il giro di affari quasi triplicarsi negli ultimi 4 anni. Inoltre, il mercato Italiano può valere fino a 30 milioni di euro!
Infine, la ricerca ha dimostrato che l’ambito di intervento che più si sta diffondendo è proprio il Business Coaching.

Per questo, Master Coach Italia ha realizzato questo percorso di specializzazione in Business Coaching.
Un percorso riservato a coloro che operano nel mondo del Business (Manager, Imprenditori, Coach, Consulenti Aziendali, Professionisti) e coloro che desiderano specializzarsi nel Business Coaching per cogliere le sue opportunità professionali.

PROGRAMMA

MODULO 1: sistemi e modelli aziendali: concetti di Mission e Vision aziendale
Per avviare un processo di Business Coaching è fondamentale conoscere le basi della struttura aziendale attraverso una anamnesi organizzativa. In questo modulo si affrontano le basi e gli elementi per la individuazione e la lettura del contesto aziendale al fine di identificare limiti e problematiche legate alla richiesta e al bisogno dell’imprenditore. Il modello aziendale – esplicito e implicito – rappresenta un punto fondamentale nell’intervento di coaching, per la riproposizione dei ruoli e dei compiti finalizzati all’obiettivo del committente. A tal fine, diventa importante anche potere realizzare un questionario o uno strumento paritetico di indagine che sia efficace per il reperimento delle informazioni utili.

  • strumenti di analisi e lettura del contesto ambientale.
  • La comunicazione efficace in azienda come strumento dell’interazione con i protagonisti organizzativi.
  • Seguirà definizione della gerarchia al modello ruoli/funzioni e i concetti di base di Missione e Visione aziendale in ottica di motivazione delle risorse.

 MODULO 2: il progetto di Coaching in azienda
In questo modulo, saranno proposte una serie di case histories di progetti aziendali realizzati in business coaching, al fine di coadiuvare gli allievi nella programmazione e formulazione di un progetto di Coaching. Dalla progettazione alla proposta del progetto di Coaching, fino alla sua presentazione, gli allievi Coach avranno la possibilità di sperimentare la propria capacità di realizzare un progetto ad hoc su casi specifici forniti dai docenti.

  • Analisi del bisogno Aziendale
  • Strutturazione dell’intervento sul modello aziendale
  • La Progettazione dell’intervento di coaching
  • Prove di elaborazione di un progetto di intervento e simulazione dei programmi e del diario di bordo
  • La realizzazione e selezione dei materiali didattici e delle modalità di intervento
  • Come selezionare idee, esercizi, role playing, interventi indoor/outdoor

MODULO 3: Analisi delle performance delle r.u. coinvolte nel progetto di coaching e il valore delle performances.
In questo modulo si passa alla fase di attivazione del progetto di coaching e in particolare alla gestione del coaching aziendale con le risorse umane coinvolte nel progetto. Dal processo di motivazione alla analisi delle performances, saranno proposti modelli e strumenti di rilevazione, nonché di gestione del feedback, fondamentali per la realizzazione del progetto stesso, il monitoraggio e la valutazione dei risultati del percorso. In questa fase, inoltre, saranno sia forniti che realizzati strumenti di coaching (schede di valutazione e monitoraggio) in grado di costruire la storia del Coaching finalizzata alla reportistica finale.

  • strumenti e tecniche per la gestione delle performances aziendali
  • definizione di performance e valutazione della performance: analisi quanto/qualitativa
  • Il valore delle performances in base agli obiettivi: come orientare le aree di miglioramento verso un rendimento di produttività
  • Gestire obiettivi programmati
  • Gestione del feedback costruttivo come strumento di monitoraggio e potenziamento

MODULO 4: Leadership e Self coaching
In questo modulo, saranno proposti modelli di Leadership e strumenti per il mantenimento degli obiettivi durante e dopo l’intervento di coaching da parte dei manager. Durante il modulo, saranno affrontati anche i temi di team working per il miglioramento delle performance di gruppo (ad esempio nella gestione delle reti commerciali o nei focus group aziendali).

  • Definizione della leadership
  • Stili di leadership
  • Gestire la ledaership: comandare, guidare, delegare
  • Gli elementi funzionali della delega
  • il monitoraggio degli obiettivi dell’intervento di coaching da parte del management.

MODULO 5: Team Building e Team Working
A seguito della leadership saranno analizzati gli elementi e le dinamiche di base che governano il lavoro di team. In questo modo il business coach avrà la possibilità di orientare il suo lavoro verso la ridefinizione di ruoli  e compiti organizzativi, proponendo programmi di coaching coerenti con la dimensione di squadra del committente, ove presente

  • Team working: dimensione di lavoro gruppale e di team
  • Distinzione tra le varie tipologie di team e orientamento funzionale con lo stile di leadership
  • Il team: compiti e ruoli
  • Come attivare una dinamica di gruppo funzionale agli obiettivi
  • Fusione e confusione: il gruppo e il singolo alla ricerca dell’identità
  • Valori e credenze tra singolo e gruppo
  • Motivare il team e Consolidamento del team

MODULO 6: Gestione della trattativa e negoziazione
Il percorso di coaching prevede che spesso il business coach possa farsi promotore di abilità essenziali COME la gestione della trattativa, della vendita emotiva e della negoziazione. Abilità che tornano utili anche nella presentazione dell’intervento formativo.

  • Le fasi della vendita
  • Gestione e approccio della negoziazione
  • Il ruolo delle emozioni nella negoziazione
  • La trattativa: posizione vs problema
  • Ampliamento delle opzioni
  • Trattativa: aspettative e risultati
  • Chiusura ad imbuto: la catena dei si
  • Chiusura del contratto

OBIETTIVI
Il presupposto per percorsi di coaching efficaci è basato su un approccio che tenga in grande considerazione l’Analisi della domanda, la definizione della Committenza da cui scaturisce un progetto condiviso, e lo studio accurato delle Potenzialità della Cultura Aziendale.

Sulla base della costruzione della Committenza, si trasformano i Problemi/Aree di Miglioramento in Obiettivi di Sviluppo e gli Obiettivi Risultato in Obiettivi di Performance e Competence.
Il business coach è colui che interviene per aiutare il cliente a ridefinire scopi, missioni, obiettivi.

Al termine di questo percorso formativo di specializzazione, saprai intervenire in 6 diverse aree:

1) Leggere il contesto organizzativo e saper identificare le reali problematiche aziendali e professionali
2) Imparerai le regole per presentare un progetto di Business Coaching in Azienda
3) Saprai rilevare le performances aziendali, analizzare, monitorare e valutare il percorso di business coaching e possiederai degli strumenti per la rilevazione dei risultati.
4) Saprai guidare alla Leadership funzionale
5) Possiederai strumenti per la Motivazione del Singolo e dei Gruppi.
6) Imparerai le strategie della trattativa, negoziazione e vendita.

Date:
22 aprile 2017
14 maggio 2017
21 maggio 2017
10 giugno 2017
24 giugno 2017
15 Luglio 2017
Tutti gli incontri si svolgono dalle ore 10.00 alle 18.00

Attestato
Al termine del percorso verrà rilasciato l’attestato in “Specializzazione: Tecniche di Business Coaching”, con l’indicazione delle competenze apprese. L’attestato viene riconosciuto da Master Coach Italia come presupposto per eventuali collaborazioni nel campo del Business Coaching con il Team MCI.

Docente
Daniela Marrocco. Business Coach e Docente Scuola di Coaching MCI. Da quasi 20 anni si occupa di Coaching. Ha realizzato diversi progetti di Business Coaching per importanti realtà aziendali. Ha lavorato per: Banca Intesa – San Paolo, Ministero dei Trasporti, Enel Sfera, Inail, ASL Taranto, Loran srl, Eurocomp, Coni Puglia, Coni nazionale, Fipcf (Federazione Pesistica), Official Mental Coach per Federazione Tiro Con Arco Comitato Puglia, Lavoro&turismo, Confindustria, Associazione ImpresaPiuImpresa, ZIP GFD Spa e tanti altri

Sede:
Via Crisanzio, 53 – Bari

RICHIESTA INFORMAZIONI
Per avere maggiori informazioni compila il modulo che segue.
Sono previste agevolazioni economiche per le iscrizioni entro il 31 Marzo 2017
Per conoscere l’agevolazioni economica, compila il modulo che segue:

Nome*              

Cognome          

Azienda             

E-mail*              

Ripeti e-mail*  

Telefono*            

Messaggio  

Spuntando questa casella dichiari di aver letto e accettato la Privacy Policy

Inserisci il codice che leggi
captcha  

*E' necessario completare i campi contrassegnati dall'asterisco.