Anche tu ti arrabbi, perchè il collega ti intorrempe sempre durante le riunioni con il capo.

Anche tu consideri l’automobilista che ti ha distrutto i timpani con il suo clacson un gran maleducato. E ti ha fatto arrabbiare.

Anche tu dopo aver atteso 30 minuti in coda in banca, ti arrabbi perchè hai preso il numero sbagliato e deve rifare la coda ad un’altro sportello.

Ora, ti chiedo di visualizzare nella tua testa queste situazioni e il volto delle persone che ti hanno fatto arrabbiare. Secondo te, queste persone hanno preso in considerazione la tua rabbia? E la tua rabbia sarà servita in qualche modo a qualcosa o qualcuno?

Ovviamente, NO. E soprattutto, non ti avrà fatto bene! Sei tu l’unico a rimetterci!

Mi piacciono le storie. Allora, te ne racconto una:

“Un giovane contadino remava faticosamente per risalire il fiume con la sua barca. Era una giornata molto calda e il contadino si affrettava per raggiungere il suo villaggio.
Ad un tratto, vide davanti a sè un’altra imbarcazione che si avvicinava rapidamente seguendo la corrente.
Allora il contadino gridò: “Cambia rotta! Altrimenti ci scontreremo”.
La corrente del fiume era forte e in poco tempo le 2 imbarcazioni si scontrarono. Il contadino protestò: “ma sei proprio un idiota! Come hai fatto a venirmi addosso? Potevi spostarti!”
Mentre proferiva queste parole si accorse che a bordo non c’era nessuno. La barca aveva rotto gli ormeggi e andava alla deriva. Aveva gridato e si era arrabbiato per una barca vuota!

Il collega, l’automobilista, la coda in banca sono tutte BARCHE VUOTE!
La nostra rabbia, spesso, è diretta verso barce vuote.
Non ci hanno preso di mira. Non ce l’hanno con noi. Non si sono messi d’accordo per farci del male.

Semplicemente, ci stiamo arrabbiando con una BARCA VUOTA.

La barca è quello che è. Puoi prendertela con un tavolo, perchè è un tavolo?

Se c’è una persona che non ti piace,  non devi necessariamente e a tutti i costi cambiarla!
Molto spesso, la nostra rabbia, il nostro dolore e il nostro mal-essere deriva dal voler cambiare persone o situazioni che NON POSSONO ESSERE CAMBIATE, perchè sono quello che sono!

Loro agiscono perchè sono fatti così e non perchè siamo fatti così noi. E’ una bella differenza.
Una grande differenza.

Quali sono le tue barche vuote?

 Mental Coach Pasquale Adamo (Direttore Scuola di Coaching MCI)

Related Post