Hai mai fatto caso al potere dell’Attenzione?

Sostanzialmente, l’Attenzione è un processo cognitivo che permette di selezione alcuni stimoli ambientali e ignorarne altri.

Stiamo dicendo che la tua Attenzione ti consente di scegliere e soffermarti su alcuni input che arrivano dall’esterno e di trascurarne altri. È una sorta di filtro che fa passare delle cose e impedisce il passaggio di altre.

Al termine di un bel film visto al cinema in compagnia, ti sarà capitato di confrontarti su ciò che più ti ha colpito: alcune immagini o scene, alcuni momenti salienti, oppure alcune frasi. Non potrai ricordarti tutto il film, in tutti i suoi dettagli, ma sicuramente ti ricorderai di alcune informazioni, piuttosto che di altre. Questo avviene anche grazie alla (o a causa della) tua Attenzione!

Ora, estendi questo esempio in tutti i campi della tua vita e ti sarà facile comprendere il potere dell’Attenzione.
1) Quando ti arrabbi per qualcosa che è stato detto, dov’è la tua Attenzione?
2) Quando stai facendo una nuova conoscenza (amico, collega, probabile partner, etc.) come usi la tua Attenzione?
3) Quando devi affrontare una situazione impegnativa (un esame, un colloquio, un conflitto) dove lasci che ti porti la tua Attenzione?

Potrei continuare così a lungo, ma non ce n’è bisogno: il messaggio è chiaro!
La tua Attenzione determinerà la tua reazione e le tue scelte.

Durante i miei incontri di Coaching, passo ai miei clienti diversi strumenti per gestire la propria Attenzione. Tu puoi iniziare con una semplice, ma potente domanda:
Dove sto ponendo Attenzione? A cosa sto facendo Attenzione e cosa, invece, sto trascurando?

Questa domanda ti consentirà di fermarti un attimo, non lasciare che il processo dell’Attenzione si attivi in automatico e in modo inconsapevole. Devi fare attenzione alla tua Attenzione!

Sperimenta questo metodo e fammi sapere com’è andata!
Ti verrà voglia di capire perché la tua Attenzione si ferma proprio su certi aspetti, piuttosto che su altri. Per approfondire e farsi qualche domanda in più posso illustrarti gli strumenti del life coaching.

Related Post